Home» Tutte le leghe» Lega FantaLucarelli2016_Clausura

Lega FantaLucarelli2016_Clausura

Responsabile lega: nIluba
Competizione: Serie A

Lega creata il 16 Gennaio 2017 alle 07:50

Log Modifiche Impostazioni

Lega FantaLucarelli2016_Clausura

Campionato di ritorno 2016-2017
Stato: Iscrizioni aperte
Iscrizioni aperte da 16-gen-2017 07:00 a fine campionato
Tipo torneo: Scontri diretti (Girone unico)
Generale: 21^-38^
Scontri diretti: 21^-38^

Dettagli e Opzioni di Gioco

Fantamilioni iniziali: 2500 ML€
Operazioni ammissibili: Illimitate
Calciomercato: Asta a Busta Chiusa
Visibilità durante l'asta: Visibili i nomi degli offerenti
Visibilità FML Puntati: Visibili agli avversari
Visibilità timer: I timer sono visibili
Pari migliore offerta: Aggiudica al primo miglior offerente
Durata asta: Nessuna durata (assegnazione immediata)
Tempo addizionale: No
Tempo shift: No
Base d'Asta: Valore fisso: 1 ML€
Max Aste Lega:
Max Aste Squadra:
Limiti per Ruolo:
Trattative private: Sì
Vendita al mercato: Al Prezzo di Acquisto del giocatore
Giocatori Fuori Serie A: Vendita Normale Costa 1 operazione
Apertura Calciomercato: Sempre aperto
Modulo Formazione: Utilizzo Modulo Statico
Modificatori: Portiere Difesa (Bis) Centrocampo
Panchina: Libera(Fino a 12 riserve)
Limite sostituzioni: 3
Punteggio di ingresso: 66 punti per ogni giornata persa
Formazione non inviata: Recupero ultima formazione disponibile
Max squadre per utente: Massimo 1 squadra

Dettagli Bonus/Malus

Assist: Assist +1 +1 +1 +1
Gol (non decisivo): Gol +3 +3 +3 +3
Gol Pareggio: Gol +3 +3 +3 +3
Gol Vittoria: Gol +3 +3 +3 +3
Gol Rigore: Gol +3 +3 +3 +3
Gol Rigore Pareggio: Gol +3 +3 +3 +3
Gol Rigore Vittoria: Gol +3 +3 +3 +3
Rigore Parato: Rigore parato +3
Extra Porta Inviolata: Porta Inviolata +0
Ammonizione: Ammonizione -0.5 -0.5 -0.5 -0.5
Espulsione: Espulsione -1 -1 -1 -1
Autorete: Autogol -2 -2 -2 -2
Rigore Sbagliato: Rigore sbagliato -3 -3 -3 -3
Gol Subìto: Gol subìto -1
Gol Subìto Rigore: Gol subìto -1
Extra Fattore Campo: +2

Giornate di Applicabilità del Fattore Campo: 20^...38^

Tabella di Conversione Gol/Punteggi:

Da 66 punti Gol
Da 72 punti Gol
Da 78 punti Gol
Da 84 punti Gol
Da 90 punti Gol
Da 96 punti Gol
Da 102 punti Gol
Da 108 punti Gol
Da 114 punti Gol
Da 120 punti 10° Gol
Oltre il 10° Gol Scaglione di 6 punti.

Opzioni Assegnazione Gol e Vittoria:

No Fasce con intorno di 4
No Intorno di 4
No Meno di 60 punti (e distacco di 6 punti)
No Distacco +10 punti
Sì Sconfitta a tavolino

Ordine Classifica Scontri

PUNTI / Differenza reti / Punti Classifica Generale / Gol fatti / Data iscrizione squadra

Regolamento

REGOLAMENTO - 10 SQUADRE

 

Asta: Capitale inziale di 20.000 Lire a squadra + 5.000 Lire per l’asta di riparazione.

Dopo aver completato i portieri chiamata libera senza ordine di ruolo sulla base della propria lista da 32 difensori, 32 centrocampisti, 24 attaccanti. La lista viene ridotta di 4 giocatori per ruolo nel caso in cui si usufruisca delle conferme. Se non si completa la rosa in sede d’asta, penalità di 400 lire per il difensore, 800 per il centrocampista, 1.300 per l’attaccante, con attribuzione del giocatore a sorte.

Può avvenire che al termine dell’asta colui il quale non ha completato la rosa non abbia i crediti necessari per pagare la/le penale/i per acquistare il/i giocatore/i a sorte. In questo caso verranno defalcati i crediti spettanti per l’asta di riparazione (5.000); ad esempio se residuano 50 crediti e non completo la lista dei difensori (me ne manca uno) dovrò pagare 400 (50 dal residuo e 350 defalcati dai crediti per l’asta di riparazione che diverranno 4.650) e così via. Nel caso in cui i crediti necessari a completare la lista siano superiori ai 5.000 (al netto del residuo dell’asta) si renderà necessario vendere uno o più giocatori tra quelli acquistati in sede di asta.

 

Conferme: una per ruolo, da comunicarsi entro la data che volta per volta stabilirò. Maggiorazione del 20% sul prezzo pagato all’asta precedente. Il singolo giocatore è confermabile solo tra il campionato di andata (Apertura) e ritorno (Clausura). Non sono confermabili i giocatori che si hanno in seguito ad estrazione per mancato completamento della rosa in sede d’asta.

 

Gare: l’allenatore sceglie tra i 25 (3 portieri – 8 difensori – 8 centrocampisti – 6 attaccanti) della rosa che fanno parte della propria squadra. Ciascuna formazione deve essere composta da un minimo di tre difensori e un massimo di tre attaccanti.

I moduli possibili sono: 3/5/2; 3/4/3; 4/3/3; 4/4/2; 4/5/1; 5/3/2; 5/4/1.

In caso di errori della formazione:

  • Giocatore non compreso nella propria rosa: viene sostituito dal primo panchinaro disponibile di quel ruolo;
  • Squadra con modulo non previsto: considerato escluso il calciatore del ruolo in sovrannumero con il miglior voto, giocherà in inferiorità numerica;
  • Squadra con più di 11 calciatori: si considera escluso il calciatore con il miglior voto in modo da ricondurre la formazione ad un modulo valido;
  • Squadra con meno di 11 calciatori in campo: entra a far parte della squadra titolare il primo panchinaro, in ordine di comunicazione, utile ad avere un modulo valido.

N.B. Per voto si intende il totale calciatore, cioè voto in pagella + punti goal (goal, autogoal, goal subito, rigore parato e rigore sbagliato) + punti cartellino (giallo e rosso).

 

Riserve e sostituzioni: Ogni squadra deve schierare in panchina massimo 12 calciatori di riserva; di essi potranno subentrare ai titolari massimo tre riserve in ordine di panchina.

La riserva può sostituire solo giocatori dello stesso ruolo.

 

Comunicazione squadre: a tutti via WhatsApp oppure via mail.

La formazione deve essere comunicata entro l’inizio della prima partita della giornata. Vale l’orario di comunicazione perciò, in caso di mancata o ritardata comunicazione, si intenderà confermata la squadra della settimana precedente. In caso di mancata comunicazione al presidente manderò delle formazioni provvisorie con la nota “Tizio ha confermato la formazione della scorsa settimana”; queste saranno confermate nel momento in cui non ricevo comunicazioni diverse da Tizio o dal suo avversario.

 

Cambi: mercato chiuso fino alla quinta giornata. Dopo la quinta ci sarà asta di riparazione, fissata al giorno precedente allo svolgersi della prima partita di serie A, con cambi illimitati, con 5.000 lire per le operazioni e recupero crediti per i giocatori venduti.

Dalla sesta giornata in poi, per chi ha ancora soldi, mercato libero con un massimo di cinque cambi da potersi sfruttare anche tutti contemporaneamente. I cambi devono essere comunicati al presidente entro e non oltre le ore 24 della giornata precedente la prima partita di campionato. In caso di parità di offerta, il giocatore andrà alla squadra peggio classificata, secondo quest’ordine: punti, fantatotale modificato, fantatotale non modificato, eventuale risultato scontri diretti, orario di comunicazione, sorteggio.

Sono invece aperti sin dalla chiusura dell’asta iniziale gli scambi, anche questi da effettuarsi e comunicarsi al presidente entro le 24 del giorno precedente la prima partita della giornata di riferimento. Fa ovviamente eccezione l’asta di riparazione. In quella sede gli scambi si possono effettuare solo dopo che l’asta è stata dichiarata chiusa.

Gli scambi non modificano lo stato del giocatore, lasciando quindi invariato ingaggio e scadenza contrattuale.

 

Squadra in inferiorità numerica e riflessi sul modificatore: rimanendo fermo che ai fini del calcolo del totale-partita il giocatore assente prende zero, ai fini del modificatore (portiere e difesa) il giocatore assente prende sempre 4.

 

Modificatori:

  • Portiere: si aggiunge o si sottrae all’avversario la differenza rispetto al 6
  • Difensori: inserisco il caso della difesa a 4. media del 6 meno uno all’avversario. Ogni 0,25 si scala di un punto. Quindi media del 5,75 zero all’avversario, media del 6,25 meno due, ecc. ecc. Massimo che si può togliere all’avversario è cinque punti, massimo che si può dare sempre cinque punti. In caso di difesa a cinque o a tre, differenza di un punto in più o in meno rispetto al caso di difesa a quattro.
  • Centrocampisti: si confrontano il totale conseguito dai centrocampisti delle due squadre. In caso di diversità di moduli, chi ha meno centrocampisti inserisce nel suo totale tanti “cinque virtuali” quanti sono i centrocampisti in meno che ha rispetto all’avversario. Dopo aver effettuato il confronto tra i totali così determinati, se la differenza è di 2 punti, si aggiunge e si toglie un punto, se la differenza è di quattro punti, si aggiungono e si tolgono due punti e così via.

 

Spareggi: partita secca. Se c’è pareggio, si va ai supplementari. I supplementari viene utilizzato un giocatore per ruolo, ossia il primo per ogni ruolo che non sia già stato utilizzato durante i tempi regolamentari. Fasce di goal ai supplementari a 18, 21, 24, 27 ecc… Se c’è ancora pareggio, rigori. Segna il rigore il giocatore che ha avuto di voto almeno 6. Se i primi cinque rigoristi segnalati pareggiano, si va ad oltranza. Nel caso in cui uno dei titolari non abbia giocato, tirerà il rigore la riserva che gli è subentrata. Nel caso in cui la squadra abbia giocato in inferiorità numerica e quindi il giocatore non sia stato sostituito, il suo rigore si intenderà sbagliato. Nel caso in cui non sia comunicata la lista dei rigoristi, questa sarà la formazione comunicata all’avversario via sms e rovesciata.

Nel caso in cui si arrivi a parità a tre, accedono allo spareggio le squadre che abbiano il migliore fantatotale modificato. A parità, fantatotale non modificato. Poi classifica avulsa, fantatotale modificato nella classifica avulsa, fantatotale non modificato nella classifica avulsa.

 

Partite sospese, anticipate, posticipate o non omologate: in caso di sospensione o posticipo tranne se il recupero è entro 48 ore dall’orario in cui doveva giocarsi l’incontro, si da ai calciatori tutti o, se inseriti in tabellini della Gazzetta dello Sport, solo ad essi di tali partite, voto d’ufficio pari a 6 (non convalidando i goal o quant’altro accaduto nel’ambito di tali partite).

In caso di anticipo anche di una sola partita entro 48 ore dall’inizio classico delle altre, le squadre dovranno essere consegnate prima dell’inizio della suddetta partita.

 

Reclami: sono reclamabili le ammonizioni, le espulsioni, l’attribuzione dei gol, l’attribuzione degli assist e i voti, dietro presentazione dell’errata corrige da parte della Gazzetta dello Sport, unico arbitro del nostro fantacalcio. Il reclamo con l’errata corrige devono essere proposti entro le 12 del giorno precedente la prima partita della giornata successiva. Possono presentare reclamo solo i diretti interessati alla singola partita, e non valgono le infamate tipo: “guarda che c’è stato l’errata corrige fai reclamo che vinci la partita”. La correttezza prima di tutto.

Per quanto riguarda gli errori nel calcolo del punteggio, si può proporre reclamo entro sette giorni dalla comunicazione dei risultati.

 

Norma finale: per tutto quanto non disciplinato qui, mi rifarò sempre e comunque prima a identici casi già verificatisi e poi al regolamento ufficiale Fantacalcio, riservandomi comunque di fare di capa mia, in quanto presidente emerito di questa lega.

Nessun messaggio in bacheca, finora. Scrivi tu per primo!
Dopo gli aggiornamenti della 21^ giornata,
troverai qui
gli ultimi risultati
e le classifiche.