Chi schierare e chi no - Consigli Fantacalcio 2018/2019 della 37^ giornata - Il Blog di Consigli.WF

Consigli.WF (Consigli Fantacalcio Di WebFantacalcio.it)
Consigli.WF
Consigli Fantacalcio Di WebFantacalcio.it

← Vai a Tutti i post

Chi schierare e chi no - Consigli Fantacalcio 2018/2019 della 37^ giornata

17 Maggio alle 16:39 - 0 commenti

UDINESE -SPAL
Okaka; Petagna.
Devastante a Frosinone, può essere davvero l'uomo che conduce i friulani alla salvezza. Il gigante biancoblù è a 15gol in stagione, impressionante...schieratelo e basta.
Sandro; Antenucci.
Poco impatto per l'ex Genoa, le medie non sono eccezionali e di bonus non se ne vedono. Stagione molto molto negativa per il capitano Spallino, surclassato anche da Floccari in quest'ultimo scorcio.
Lasagna; Lazzari.
Ultime due partite per dimostrare di essere decisivo, noi ci crediamo. La Spal è salva, Petagna ha fatto una stagione memorabile grazie anche a lui: il Cancelo dell'Emilia Romagna.

 

GENOA – CAGLIARI
Criscito; Pavoletti.
Il Grifone è in una situazione quasi disperata, il suo capitano può risollevarlo magari con un bonus dei suoi. Ancora fiducia in Pavoloso, ottima annata per lui anche in queste giornate finali ci si punta forte.
  Radovanovic; Cerri.
Apporto quasi nullo per l'ex Chievo, giocatore fantacalcisticamente inutile. Discorso molto simile per l'attaccante sardo, che poi...siamo sicuri sia un attaccante?
Lapadula; Barella.
Nel grigiore generale dell'attacco ligure può essere lui a darvi un qualche tipo di soddisfazione, visto che i gol liguri arrivano col contagocce. Ultime partite in rossoblù per Nicolò, altri lidi lo attendono...salutare con un +3 non sarebbe male.

 

SASSUOLO – ROMA
Boga; El Shaarawy.
La più grande sorpresa neroverde di quest'anno merita ancora una chance da titolare, devastante. In una stagione in chiaroscuro per la Roma, il più costante è stato il Faraone e ora servono i +3 per credere alla Champions.
Babacar; Schick.
Due “bomber” che dovevano fare la differenza nelle rispettive squadre e invece hanno solamente fatto innervosire i loro possessori.
  Berardi; Pastore.
Torna l'esterno emiliano ottimo protagonista in questo finale, riproponetelo anche se la partita non è semplicissima. L'argentino pur avendo disputato forse la peggior stagione della sua carriera ha dato segnali di miglioramento, se lo avete ancora buttatelo nella mischia.

 

CHIEVO – SAMPDORIA
Pellissier; Quagliarella.
Partita su misura per i due grandi “vecchi” del nostro campionato. Di Quaglia abbiamo già detto tutto, Sergione crediamo voglia chiudere con l'ennesimo bonus.
Semper; Bani.
Come di consueto cancellate i difensori clivensi dalle vostre formazioni prima di subito.
Gabbiadini; Jankto.
I due doriani devono conquistarsi la riconferma per la prossima stagione, partita giusta per mettere argomenti succosi sul tavolo.

 

EMPOLI – TORINO
Farias; Belotti.
L'ex Cagliari sembra avere trovato la sua dimensione a Empoli, gol pesanti per credere nel miracolo toscano. E' ufficialmente tornato il Gallo devastante che conoscevamo, imprescindibile ad oggi.
Veseli; Lukic.
Il disastroso difensore empolese non sarà la vostra prima scelta in questo turno, e nemmeno nel prossimo. Il serbo non convince in regia, si attende il ritorno del General.
Di Lorenzo; De Silvestri.
Addirittura anche goleador il terzino di Andreazzoli, ormai giocatore top per il ruolo. Gran partita per l'ex Lazio contro il Sassuolo, l'Europa passa anche per le sue sgroppate.

 

PARMA – FIORENTINA
Inglese; Chiesa.
Finalmente tornato al gol Bob, ora deve trascinare i ducali alla salvezza. Incredibilmente la viola deve lottare per la permanenza, Federico deve necessariamente trovare bonus decisivi.
Sepe; Lafont.
Periodo disastroso per entrambi i portieri, malus ogni domenica e pericoli da tutte le parti.
Kucka; Muriel.
Acquisti di Gennaio che hanno avuto impatto sicuramente, ora però è arrivato il momento decisivo, bisogna essere spietati.

 

MILAN – FROSINONE
Piatek; Cahlanoglu.
Partita da non fallire per il Milan, dentro tutti i rossoneri di cui disponete in primis il polacco ed il turco.
Sportiello, Ariaudo.
Ovviamente, vista la partita senza pretese per i ciociari evitate soprattutto i difensori senza troppi pensieri.
Kessie; Pinamonti.
E'da un po' che i diavoli non battono un calcio di rigore, che sia la volta buona? Occhio allo scherzetto del giovane attaccante gialloblù, per lui è un derby.

 

JUVENTUS – ATALANTA
Ronaldo; Zapata.
Sfida importante per i bergamaschi, in secondo luogo tra due bomber che hanno portato molti bonus alle vostre squadre. I +3 non mancheranno.
Chiellini; Toloi.
Acciaccato il capitano bianconero, lascerà a Barzagli l'ultima da capitano. Mistero Toloi, che fine ha fatto il forte difensore nerazzurro?
Kean; Barrow.
Percorso simile per i due attaccanti: giovani, affamati e vogliosi di bonus importanti.

 

NAPOLI – INTER
Mertens; Icardi.
Inutile girarci attorno, il belga è senza dubbio l'uomo intorno a cui gira l'attacco del Napoli, non sostituibile. Ora o mai più, Maurito ha l'occasione di far parlare di sé per il campo e non per gossip e robe simili.
Insigne; Politano.
Ruoli simili e destino simile per il match del S.Paolo, entrambi vittime di acciacchi che li terranno fuori.
Ruiz; Nainggolan.
Lo spagnolo manca da un po' nel tabellino marcatori, per l'ultima in casa sarebbe il caso di ritornarci. Il Ninja deve battere un colpo serio, per la Champions e per il Fanta, non ci speriamo fortemente.

 

LAZIO – BOLOGNA
Correa; Orsolini.
Destino simile per i due fantasisti consigliati, arrivati quasi come superflui oggi sono il volto delle due squadre, anche nei tabellini.
Parolo; Donsah.
Per motivi diversi entrambi i centrocampisti hanno avuto una stagione al di sotto delle aspettative, lasciateli fuori anche oggi.
Immobile; Palacio.
Ciruzzo può salutare l'Olimpico con un bel +3, visto che quest'anno non ha brillato particolarmente. Un bonus del Trenza può definitivamente mettere la parola fine alla pratica Salvezza dei felsinei, provateci.

Commenti

Nessun commento a questo post.

Solo gli utenti registrati possono inserire nuovi commenti.