Chi schierare e chi no - Consigli Fantacalcio 2018/2019 della 26^ giornata - Il Blog di Consigli.WF

Consigli.WF (Consigli Fantacalcio Di WebFantacalcio.it)
Consigli.WF
Consigli Fantacalcio Di WebFantacalcio.it

← Vai a Tutti i post

Chi schierare e chi no - Consigli Fantacalcio 2018/2019 della 26^ giornata

1 Marzo alle 09:25 - 0 commenti

CAGLIARI – INTER
Pavoletti; Perisic.
Il totem isolano in casa viaggia a ritmi sostenuti, la difesa nerazzurra non è perfetta in queste ultime uscite. Il croato si è ripreso l'Inter per l'ennesima volta, ora come ora il leader tecnico là davanti.
Bradaric; Cedric.
Cigarini gli ha soffiato definitivamente il posto, se avete occasione sbarazzatevene. Il portoghese sembra l'ennesimo terzino destro ingurgitato dalla solidità D'Ambrosio.
Despodov; Lautaro Martinez.
Il giovane bulgaro può essere una interessante sorpresa a partita in corso per Maran, spunti interessanti per lui..seguitelo. Il vice Icardi ha bisogno di bonus per scalzare definitivamente l'ex Capitano.

 

EMPOLI – PARMA
Caputo; Gervinho.
Impossibile non consigliarvi il bomber toscano desideroso di incrementare il cospicuo  bottino di gol in questa serie A. Potenzialmente devastante la freccia  ivoriana in quel di Empoli, la retroguardia azzurra non è proprio un fortino.
Dell'Orco; Biabiany.
Disastroso a San Siro, non sta rendendo quanto ci si aspettava, ergo: panca! L'ex Inter è fumoso, arruffone, praticamente inutile per il fanta..
Krunic; Kukca.
Le due mezzali possono essere davvero l'ago della bilancia per la vostre sfide fantacalcistiche odierne, non rinunciateci.

 

MILAN – SASSUOLO
Paqueta; Piatek.
I due nuovi acquisti milanisti sono stati come dinamite per il Diavolo e per voi, imprescindibili in questo momento.
Consigli; Ferrari.
Lasciate perdere i difensori neroverdi per questo match, il Milan è ora la squadra più in forma del campionato al contrario della compagine emiliana.
Cutrone; Babacar.
Patrick può dare un turno di riposo al bomber polacco, rischiatelo a prescindere. Torna dal 1' il senegalese, non è in un periodo felicissimo, ma in questo momento sembra l'unico neroverde in grado di trovare la via del bonus.

 

LAZIO – ROMA
Immobile; Dzeko.
Un derby da bomber puri. Stagione con alti e bassi per i due attaccanti romani, servono i loro gol per continuare la rincorsa Champions.
Olsen; Marusic.
Troppe papere per il portiere svedese, disastroso a Frosinone...noi non lo schiereremmo. Ancora problemi fisici per l'esterno biancoblù, insidiato ormai da vicino da Romulo.
Parolo; Zaniolo.
Da sempre equilibratore di centrocampo, l'esperto laziale non disdegna anche bonus improvvisi, non escludetelo a priori. Il talento romanista può definitivamente entrare nei cuori giallorossi(e nei vostri) con un bonus decisivo nel derby.

 

TORINO – CHIEVO
  Iago; Giaccherini.
Tornato finalmente al gol contro la Dea, lo spagnolo deve trovare continuità sottoporta ed è la partita giusta. Il fantasista ex Juve deve cercare di trascinare la sua squadra a punti salvezza importanti, i bonus sono obbligatori.
Zaza; Barba.
Sparito dai radar da un bel po' l'ex Valencia, sbarazzatevene velocemente. Il difensore clivense non passerà una giornata facile, il Toro è in forma.
Baselli; Stepinski.
Il volante di Mazzarri torna titolare ed è affamato di bonus, un pensierino è da fare. Poche gioie nelle ultime uscite per il centravanti gialloblù, se siete corti avanti dategli una chance.

 

GENOA – FROSINONE
Kouame; Ciano.
La freccia nera del grifone manca da un po' all'appuntamento con il +3, pensiamo sia la giornata giusta per tornare a gonfiare la rete. 7Gol all'esordio in serie A, il fantasista ciociaro sta stupendo tutti, continuare a puntarci è obbligatorio.
Lazovic; Sportiello.
Dopo alcune ottime prestazioni l'esterno slavo è scivolato incomprensibilmente in panchina, per la disperazione dei suoi possessori. Giornata difficile per l'estremo difensore laziale, il Genoa a Marassi è una brutta gatta da pelare.
Bessa; Pinamonti.
Prandelli sembra intenzionato a dare ancora fiducia a lui per la trequarti, è il momento di schierarlo.Il giovane ex Inter non è più una sorpresa, è pronto ad esplodere definitivamente.

 

SPAL – SAMPDORIA
Petagna; Quagliarella.
Record di gol in singola stagione per l'ex Orobico, già solo questo basta per schierarlo ancora. Continua la cavalcata trionfale nell'olimpo dei cannonieri all-time per il doriano, la difesa spallina è  avvisata.
Vicari; Defrel.
Da punta di diamante della retroguardia a punto interrogativo perenne, il difensore emiliano è oggettivamente un mistero fantacalcistico. Che fine ha fatto l'attaccante che sembrava dover contendere a Piatek il premio di “Sorpresa del Campionato”?
Antenucci; Gabbiadini.
Il centravanti biancoazzurro è chiamato a dare un segnale ai suoi possessori, è ora di trovare il bonus. Giampaolo ancora non si fida al 100% di Manolo, nonostante ciò è auspicabile schierarlo comunque.

 

UDINESE – BOLOGNA
De Paul; Sansone.
Nel grigiore udinese di questo periodo ci affidiamo all'argentino, la salvezza passa dalla sua vena realizzativa. Contro la Juve si è rivisto il Sansone di Sassuolo, è il momento di accelerare il bottino di gol e bonus.
Musso; Falcinelli.
Il Bologna sembra un'altra squadra rispetto all'andata, e di contro i bianconeri faticano a non prendere gol. Parabola triste e discendente per il centravanti ex Crotone, ormai fa da contorno nei felsinei.
Pussetto; Orsolini.
Chance da titolare per l'attaccante friulano, deve convincere mister e fantallenatori a non accantonarlo definitivamente. Con l'arrivo di Sansone i suoi spazi si sono ristretti, comunque rimane una soluzione a partita in corso, ogni volta che è stato chiamato in causa ha fatto molto bene.

 

ATALANTA – FIORENTINA
Papu Gomez; Muriel.
Tornato al gol proprio contro i viola in coppa Italia, il 10 della Dea non vuole fermarsi ancora, “dentro” questo turno. Il colombiano si sta confermando un acquisto azzeccatissimo, con Chiesa sta facendo sfracelli in casa e fuori.
Berisha; Lafont.
Se le premesse sono il 3-3 in coppa, allora meglio che state alla larga dai portieri dell'Atleti Azzurri d'Italia per questo giro.
Pasalic; Gerson.
Gol e buona prestazione al Franchi in settimana per l'ex Milan, forse riproposto dall'inizio anche in campionato. Il brasiliano apporta tecnica e qualità alla causa viola, ritorno al bonus vicino.

 

NAPOLI – JUVENTUS
Milik; Ronaldo.
Sfida tra bomber di razza al San Paolo, i bonus sono garantiti senza alcun dubbio.
  Mertens; Costa.
Periodo abbastanza buio per il belga, deve ritrovare in fretta la condizione per un rush finale da protagonista. Il brasiliano tra squalifiche, infortuni e prestazioni non all'altezza si è trasformato in un peso più che in una risorsa.
Zielinski; Dybala.
All'inizio dell'anno entrambi erano considerati Top di reparto senza troppe discussioni, la stagione invece ha detto altro. Inoltre entrambi stanno vivendo un periodo di rinascita quindi vanno schierati “senza penzier”.

Commenti

Nessun commento a questo post.

Solo gli utenti registrati possono inserire nuovi commenti.