Chi schierare e chi no - Consigli Fantacalcio 2016/2017 della 30^ giornata - Il Blog di Consigli.WF

Consigli.WF (Consigli Fantacalcio Di WebFantacalcio.it)
Consigli.WF
Consigli Fantacalcio Di WebFantacalcio.it

← Vai a Tutti i post

Chi schierare e chi no - Consigli Fantacalcio 2016/2017 della 30^ giornata

1 Aprile alle 00:44 - 0 commenti

Sassuolo-Lazio
Milinkovic Savic, Pellegrini: Centrocampisti diversi per caratteristiche ma con lo stesso vizio del bonus
(-) Cannavaro, Patric: Nettamente diverse quest’anno le prestazione del Napoletano complici anche i molti problemi fisici, potrebbe soffrire sugli esterni difensivi la squadra di Inzaghi
(?) Keità, Defrel: A fronte di un eventuale partenza dalla panca sono pronti a sovvertire l’inerzia del match con le loro decisive giocate

 

Roma-Empoli
Paredes, El Kaddouri: Probabile turn over in ottica tim cup per Spalletti puntante su questi giovani centrocampisti di grande qualità
(-) Laurini, Mario Rui: Difficile che dalle loro fasce esca qualche bonus o votone
(?) Szczeszny, Mchedlidze: Può terminare immacolato l’estremo difensore Polacco, titolare o a gara in corso comunque la fisicità del Georgiano può dar fastidio al terzetto difensivo dei giallorossi

 

Torino-Udinese
Acquah, Jankto: In formissima l’ex Parma potrebbero esserci bonus dei centrocampisti per entrambe le squadre
(-) Lukic,Angella: I più quotati per quanto riguarda il rischio malus
(?) Perica, Iturbe: Con gli occhi puntati sui vari Belotti e Zapata potrebbero arrivare bonus dagli outsider

 

Chievo-Crotone
Castro, Barberis: Sempre prezioso e pericosolo con i suoi inserimenti l’ex Catania, portatore sano di sufficienze il centrocampista dei Pitagorici che fa sempre il suo in mezzo al campo
(-) Frey, Trotta: Potrebbe soffrire la vivacità di Stoian il Francese, mai una gioia per l’ex Sassuolo 
(?) De Guzman, Falcinelli: Di sicuro fra i più talentuosi delle rispettive compagini

 

Fiorentina-Bologna
Kalinic, Dzemaili: Ottimo momento per il Croato in gol con estrema regolarità, vale più di un Hamsik o un Anderson il centrocampista ex Genoa
(-) Masina, Sanchez C.: Soliti discorsi per i due non il terzino brillante dello scorso anno l’esterno di Donadoni, adattato dietro il Colombiano va spesso in difficoltà
(?) Verdi, Ilicic : Pericolosi soprattutto sulle palle da fermo

 

Genoa-Atalanta
Gomez A., Simeone: I più forti delle due squadre impossibili non schierarli
(-) Toloi, Munoz: Esperti difensori ma spesso commettono delle ingenuità a differenza dei compagni di reparto
(?) Ntcham, Spinazzola : Rispolverato da Mandorlini il Francese classe ’96 poche presenze ma 3 gol e un assist quest’anno, solito motorino instancabile l’esterno di Gasp ormai nel giro della Nazionale

 

Palermo-Cagliari
Borriello, Nestorovski: Bomberoni pronti ad approfittare delle non impermeabilissime difese avversarie
(-) Cionek, Isla: Meglio evitare molti dei difensori in campo ma questi due in particolare seppur per diversi motivi (media voto e jet lag)
(?) Chochev, Faragò: Centrocampisti diversi per caratteristiche ma con un uguale propensione al bonus

 

Pescara-Milan
Deulofeu, Caprari: Grande condizione per lo Spagnolo a maggior ragione dopo il gol in Nazionale contro la Francia, imprescindibile l’attaccante scuola Roma per l’ormai spacciata squadra di Zeman 
(-) Biraghi, Vangioni: Potrebbero soffrire parecchio i dirimpettai esterni d’attacco avversari
(?) Kucka, Muntari: Spesso pericoloso sia su azione che su palla da fermo lo Slovacco, sogna lo scherzetto dell’ex il Ghanese ex Udinese Inter e Milan

 

Napoli-Juventus
Insigne, Alex Sandro: Di solito si esalta nei big match lo Scugnizzo soprattutto al San Paolo, esterno alto a sinsitra l’ex Porto può mettere in crisi il non in formissima Hysaj
(-) Hysaj, Barzagli: Discorso già affrotato sopra per l’esterno Albanese, può soffrire i piccoletti attaccanti di Sarri il difensore Fiorentino per lo più al centro di futili polemiche dopo aver lasciato in anticipo il ritiro della Nazionale 
(?) Jorginho, Cuadrado: In buona forma il Brasiliano che potrebbe spuntarla su Diawara, probabile in panca dall’inizio il Colombiano dopo la sosta per le qualificazioni ai prossimi Mondiali ma potrebbe essere decisivo anche in uno scampolo di match

 

Inter-Sampdoria
Perisic, Quagliarella : Dopo la brutta prestazione in zona gol contro il Torino difficile che il Croato ne stecchi un’altra, non sarà facile proseguire questo trend ma nelle ultime due partite contro i Nerazzurri doppio bonus per il centravanti Napoletano
(-) Sala, Joao Mario: Sempre sottopressione gli esterni avversari dell’Inter che attacca forte sulle fasce, non proprio un buon momento per il Portoghese (più che altro in termini di minuti giocati) che sta soffrendo un po' l’exploit di Banega 
(?) Ansaldi, Bruno Fernandes: In netta crescita l’esterno ex Genoa che ha trovato un buon feeling con Perisic sulla propria fascia di competenza, potrebbe creare qualche fastidio a Miranda&Co l’ex Udinese con la sua posizione tra le linee

Commenti

Nessun commento a questo post.

Solo gli utenti registrati possono inserire nuovi commenti.